Sicilia - Proroga lockdown dal 14 aprile al 3 maggio, ecco cosa cambia. Novità del decreto - Testata on line. Blog d'approfondimento delle notizie con particolare interesse per la Sicilia. Un blog di opinion-leading - Sicilia Turismo e Notizie

   Sicilia Turismo & Notizie
Vai ai contenuti

Menu principale:

Sicilia - Proroga lockdown dal 14 aprile al 3 maggio, ecco cosa cambia. Novità del decreto

Pubblicato da in News ·
Tags: coronavirus

Foto Ansa

Da oggi saranno consentite (come da dpcm del 10 aprile e da ordinanza del presidente della Regione siciliana del 11 aprile) le seguenti attività :

Commercio al dettaglio
📒Commercio di carta, cartone e articoli di cartoleria
📚 Commercio al dettaglio di libri
👦 Commercio al dettaglio di vestiti per bambini e neonati

🌲 Silvicoltura ed utilizzo aree forestali

Attività manifatturiere
🚪Industria del legno e dei prodotti in legno e sughero (esclusi i mobili); fabbricazione di articoli in paglia e materiali da intreccio
🔧Fabbricazione di utensileria ad azionamento manuale parti intercambiabili per macchine utensili
Fabbricazione componenti elettronici e schede elettroniche
🖥 Fabbricazione computer e unita periferiche

Commercio all’ingrosso
📔Commercio all’ingrosso di carta,cartoni e articoli di cancelleria
🧪Commercio all’ingrosso di fertilizzanti e altri prodotti chimici

Servizi di supporto alle imprese
Cura e manutenzione del paesaggio (parchi,giardini e aiuole) con esclusione delle attività di realizzazione

🏢Organizzazione ed organismi extraterritoriali

Si conferma inoltre che
🥖 Negli esercizi commerciali di vendita e distribuzione di generi alimentari, gli operatori sono tenuti:
😷a) all'uso costante di mascherina;
🧤 b) all'utilizzo di guanti monouso o, in alternativa, al frequente lavaggio delle mani con detergente disinfettante.

🧍🏻‍♂️Le uscite per gli acquisti essenziali, ad eccezione di quelle per i farmaci, sono limitate ad una sola volta al giorno e ad un solo componente del nucleo familiare.

🏡 Permane il divieto di gite fuori porta, di spostamento nelle cosidette seconde case e verso luoghi di villeggiatura.

🛵 La chiusura domenicale e nei giorni festivi, si applica anche ai servizi di consegna a domicilio, fatta eccezione per i farmaci, per i prodotti editoriali , per i combustibili per uso domestico e per riscaldamento (quest’ultima categoria aggiunta con questa ordinanza)






Torna ai contenuti | Torna al menu