Gli spaghetti con le vongole. Ecco come si puliscono le vongole - Testata on line. Blog d'approfondimento delle notizie con particolare interesse per la Sicilia. Un blog di opinion-leading - Sicilia Turismo e Notizie

   Sicilia Turismo & Notizie
Vai ai contenuti

Menu principale:

Gli spaghetti con le vongole. Ecco come si puliscono le vongole

Pubblicato da in ricette primi piatti ·


SPAGHETTI CON LE VONGOLE


In Sicilia, specie nelle zone marine che qui sono tantissime, è facile trovare del pesce fresco appena pescato, di conseguenza la cucina a base di pesce è molto diffusa nell'isola.

Gli spaghetti alle vongole sono molto richiesti nei ristoranti siciliani, così come vengono cucinati tantissimo anche nelle case dei siciliani. Gli ingredienti per un buon piatto di spaghetti alle vongole sono pochi ma conta molto la freschezza per la buona riuscita del piatto.

Ingredienti per 4 persone:
1 Kg di vongole fresche, 400 gr di spaghetti, 2 spicchi di aglio, 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva, un mazzetto di prezzemolo.

Preparazione:
Immergete le vongole in una bacinella di acqua fredda salata (un cucchiaio di sale fino ogni litro di acqua) per almeno un'ora, in modo che scarichino la sabbia contenuta al loro interno.
In un tegame con bordi alti versate 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva e 2 spicchi d'aglio senza buccia, fateli imbiondire e quindi toglieteli dal tegame.
Versate nel tegame le vongole, coprite con coperchio e aspettate che si aprano, ci vorrà qualche minuto.
Nel frattempo in una pentola portate l'acqua in ebollizione e cuoceteci gli spaghetti, scolateli al dente, versateli nel tegame con le vongole, mantecate per due minuti con abbondante prezzemolo tritato finemente e se preferite anche del peperoncino (facoltativo) e servite.



Torna ai contenuti | Torna al menu