Calamari ripieni al forno - La ricetta di abcsicilia - Testata on line. Blog d'approfondimento delle notizie con particolare interesse per la Sicilia. Un blog di opinion-leading - Sicilia Turismo e Notizie

   Sicilia Turismo & Notizie
Vai ai contenuti

Menu principale:

Calamari ripieni al forno - La ricetta di abcsicilia

Pubblicato da in ricette secondi piatti ·


I calamari ripieni al forno

Ingredienti:

4 calamari medi interi già puliti, 4 pomodori  rossi maturi, 200 gr. di passata di pomodoro, aglio, prezzemolo, sale, pepe, mollica di pane (non pangrattato ma pezzettini piccoli di mollica del pane), olio e.v.o.;

Preparazione:

Togliete dai calamari, con un coltello affilato, i ciuffi e le ali, tagliateli a pezzettini piccoli piccoli per il ripieno. Tenete da parte le sacche, per ora. Mettiamo una padella sul fuoco con un po di olio extra vergine di oliva e uno spicchio d'aglio intero, aggiungiamo i ciuffi e le alette dei calamari tagliati a pezzettini e facciamo cuocere per circa 4/5 minuti al massimo. Spegniamo il fuoco e aggiungiamo la mollica del pane a pezzettini, un pizzico di sale, qualche foglia di prezzemolo tritato e un aglio piccolo tagliato a pezzettini (quello intero già soffritto dobbiamo toglierlo). Giriamo bene con la cucchiaia di legno in modo da amalgamare bene il composto, versiamolo in una ciotola, premiamolo con il dorso della cucchaia in modo da comprimerlo e copriamo con pellicola. Facciamolo riposare per almeno 20 minuti in modo che la mollica si inumidisca e prenda i sapori del composto.

In una pirofila da forno, intanto, versiamo dell'olio extra vergine di oliva, aggiungiamo la passata di pomodoro (circa la metà) regoliamo di sale e pepe, mettiamo qualche foglia di prezzemolo tritato e torniamo ai nostri calamari messi da parte (le sacche).



Prendiamo il nostro composto e, aiutandoci con una sacca a poche oppure con un cucchiaino medio, riempiamo le nostre sacche di calamaro e chiudiamo la bocca con uno stuzzicadenti. Mettiamoli adagiate nella pirofila sopra il pomodoro, copriamoli con pezzettini di pomodoro fresco e il resto della passata, saliamo, pepiamo e mettiamo in forno a 180° per 25 minuti.

Sforniamo e mettiamo nei piatti. Per una migliore presentazione, possiamo tagliare a fette i calamari e coprirle con il sughetto che si è formato durante la cottura. Volendo possiamo decorare con qualche foglia di prezzemolo.




Torna ai contenuti | Torna al menu