Sbriciolata con ciliegie - Un dolce estivo - Testata on line. Blog d'approfondimento delle notizie con particolare interesse per la Sicilia. Un blog di opinion-leading - Sicilia Turismo e Notizie

   Sicilia Turismo & Notizie
Vai ai contenuti

Menu principale:

Sbriciolata con ciliegie - Un dolce estivo

Pubblicato da in ricette dolci e liquori ·


La sbriciolata con ciliegie

Ingredienti:

PER LA PASTA FROLLA
Farina 00 grammi 400, zucchero grammi 90, burro grammi 100, 1 uovo intero e 1 tuorlo, mezza bustina di lievito per dolci (circa 8 grammi);

PER IL RIPIENO
Mezzo chilo di ciliegie denocciolate, mascarpone 250 grammi, panna da montare 100 ml., latte 100 ml., 2 tuorli d'uovo, zucchero 50 grammi, fecola 10 grammi, farina 10 grammi;

Preparazione:

Prepariamo prima la pasta frolla: mescoliamo la farina con lo zucchero e il lievito, uniamo il burro a temperatura ambiente fatto a fiocchetti e formiamo un impasto grumoso, aggiungiamo l'uovo e il tuorlo e continuiamo ad impastare. L'impasto non verrà liscio e omogeneo, lasciamolo il più possibile sbriciolato. Copriamo con della pellicola e mettiamo in frigo.

Prepariamo ora la crema: versiamo in un pentolino il latte e la panna liquida e facciamo scaldare ma senza bollire. In un altro pentolino, lontano dal fuoco, mettiamo lo zucchero, la fecola, la farina e i tuorli, mescoliamo bene evitando i grumi e, continuando a mescolare, aggiungiamo a filo il composto caldo di latte e panna, mettiamo sul fuoco a fiamma media e continuiamo a girare fin quando non sentiamo la crema addensarsi.

A questo punto togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare qualche minutocgirando di tanto in tanto per evitare che si  asciughi in superficie. Versiamo la crema quindi in un piatto e copriamola con la pellicola che dovrà appoggiare sulla superficie della crema, mettiamo il piatto in frigo.

Prendiamo la pasta frolla dal frigo, preleviamo i 2/3 della pasta e stiriamola nel fondo di una tortiera, imburrata e infarinata, senza preoccuparci se la pasta rimarrà sbriciolata. Riprendiamo la crema pasticcera dal frigo e uniamoci il mascarpone fino a rendere il composto liscio e omogeneo. Versiamolo sopra la sbriciolata nel fondo della tortiera, livelliamo il composto lasciando libero un centimetro dal bordo della tortiera. Distribuiamo le ciliegie snocciolate sopra il composto e cospargiamo con un cucchiaio scarso di zucchero. Copriamo con il resto della pasta frolla sbriciolandola sopra la torta e mettiamo in forno caldo a 180° per tre quarti d'ora, fino a quando non vedremo la sbriciolata ben dorata. Sforniamola e dopo qualche minuto cospargiamo la superficie con lo zucchero a velo.




Torna ai contenuti | Torna al menu