La Madonna di Lourdes si trasferisce a Modica, in Sicilia, per sempre - Testata on line. Blog d'approfondimento delle notizie con particolare interesse per la Sicilia - abcsicilia

Abcsicilia Blog Portal
Vai ai contenuti

Menu principale:

La Madonna di Lourdes si trasferisce a Modica, in Sicilia, per sempre

Pubblicato da in Eventi in Sicilia ·
Tags: MadonnaLourdesModica

La statua della Madonna di Lourdes a Modica

La vecchia statua della Madonna di Lourdes, quella originale, quella davanti alla quale pregava Bernadette Subirous, nella grotta di Massabielle, che tanti anni fa venne sostituita da una nuova statua e messa all'asta, oggi è esposta presso la Chiesa di Santa Maria di Betlem, donata alla comunità religiosa modicana da quella famiglia facoltosa che riuscì ad aggiudicarsela all'asta.
Tutto ebbe inizio giovedì, 11 febbraio 1858, quando Bernadette si recò a raccogliere legna secca nel greto del fiume Gave, insieme ad una sorella e ad una loro amica. Un rumore che proveniva dal cespuglio che si trovava nella grotta attirò la ragazzina alla quale apparve la Vergine presentandosi come Immacolata concezione e confermando quindi  il dogma del concepimento immacolato di Maria promulgato da papa Pio IX l’8 dicembre 1854, quattro anni prima. Da allora furono tante le apparizioni della Madonna e ci furono anche diversi miracoli riconosciuti dalla Chiesa successivamente. Lourdes diventò meta di pellegrinaggio e il più celebre dei luoghi mariani. Vi fu costruita una enorme Chiesa, così come chiesto dalla Madonna e, naturalmente non poteva mancare una statua ad Ella dedicata.
Proprio questa statua, la prima, l'originale, che dopo diversi anni fu messa all'asta per essere sostituita da un'altra statua più confacente al famoso luogo di culto, ora è stata donata dai proprietari che se l'aggiudicarono allora all'asta, alla Chiesa di Santa Maria di Betlem di Modica ed è quindi visitabile tutti i giorni dai fedeli, negli orari di apertura della chiesa.




Torna ai contenuti | Torna al menu