L'ignoranza fa più paura del virus - Testata on line. Blog d'approfondimento delle notizie con particolare interesse per la Sicilia. Un blog di opinion-leading - Sicilia Turismo e Notizie

   Sicilia Turismo & Notizie
Vai ai contenuti

Menu principale:

L'ignoranza fa più paura del virus

Pubblicato da in News ·

Il Prof. Alberto Zangrillo

Chi è il Prof. Alberto Zangrillo?
Il professor Alberto Zangrillo è primario dell'Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione Generale e Cardio-Toraco-Vascolare e Referente Direzionale Aree Cliniche dell'IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano. Per l'Università Vita-Salute San Raffaele ricopre i ruoli di Prorettore per le attività cliniche e professore Ordinario di Anestesiologia e Rianimazione.
Il professor Alberto Zangrillo è tra i primi dieci medici al mondo (nell'ultimo biennio) per numero di pubblicazioni in ambito “anesthesia” e “intensive care” (fonte: Scopus), autore di oltre 800 pubblicazioni, di cui oltre 380 su riviste internazionali indicizzate (citate più di 9000 volte, Hindex 49) tra cui studi randomizzati su The New England Journal of Medicine, JAMA, Circulation e British Medical Journal.
Per farla breve, perchè il curriculum è lunghissimo, non stiamo parlando di un dottorino qualsiasi, eppure in questi giorni c'è tanta gente che, presa dall'amore patetico-incondizionato per Di Maio-Conte-M5S-Governo, sta attaccando e offendendo in ogni modo questo grandissimo professore solo perchè, al contrario di chi ci governa, ha detto chiaramente che il virus non è più così violento come lo era prima.



Ma chi parla male di Zangrillo?
Certo che avere la presunzione di dire Zangrillo è uno scemo, mentre abbiamo appena letto di che pasta è fatto questo grandissimo professore della medicina a cui ha dedicato gran parte della sua vita e dei suoi studi, ci fa capire quanta gente ignorante si lega a questo o a quel politico solo perchè oggi prende il reddito di cittadinanza o perchè ha ricevuto qualche soldo a causa dell'emergenza anche se magari non ne aveva diritto.
Il Professor Zangrillo è persona che vive negli ospedali in prima linea, vive le malattie in prima linea, vive questo periodo in prima linea, prima di parlare di una persona di questo calibro io ci penserei due volte, anzi non mi permetterei proprio.
E sapete invece chi critica questa persona? La casalinga, l'impiegatuccio, il disoccupato che oggi appunto ha un sostegno "a vita" regalatogli da un governo di incompetenti, l'ignorante di turno che quando si siede davanti al suo pc e apre facebook diventa il sapientone, quello che sa tutto di tutti, perchè ha studiato sui post dei social e si è convinto che solo quella sia la verità.
Gli ignoranti fanno più paura del virus, state alla larga da loro.



Torna ai contenuti | Torna al menu