La Chiesa di San Cataldo a Palermo - abcsicilia

Abcsicilia Blog Portal
Vai ai contenuti

Menu principale:

La Chiesa di San Cataldo a Palermo

La Chiesa di San Cataldo a Palermo
La Chiesa di San Cataldo a Palermo rappresenta una delle più importanti testimonianze monumentali del passaggio normanno nella città. La fondazione della chiesa viene fatta risalire agli anni immediatamente successivi alla metà del XXII secolo mentre la sua realizzazione la si deve a Maione da Bari.
L'origine pugliese di Maione da Bari potrebbe in realtà spiegare sia la scelta della titolazione a San cataldo, vescovo di Taranto, sia la scelta dell'impianto architettonico adottato nella Chiesa, risolto in copertura attraverso la sequenza in asse di tre cupole.
Sembra che la Chiesa di San Cataldo abbia mantenuto la sua configurazione fino alla fine del XVII secolo, quando l'Arcivescovo di Monreale, Giovanni Roano, si fece promotore, nel 1679, della "ristorazione e degli abbellimenti" dell'edificio, opere ricordate in un'iscrizione ancora visibile sopra la porta d'ingresso.
All'inizio del XIX secolo, con la costruzione della nuova sede della Regia Posta, la Chiesa venne inglobata in essa, tanto che nel 1867 la direzione della Posta decise di utilizzare la Cappella come ufficio per la distribuzione della corrispondenza.
Ci fu una complessa e radicale opera di restauro negli anni a seguire, guidata da Giuseppe Patricolo, che ne trasformarono completamente la configurazione originale e solo nel 1937, quando la Chiesa venne acquisita dai Cavalieri del Santo Sepolcro, ci fu un ulteriore restauro prima di riconsegnare l'edificio al culto.
La pavimentazione a tarsie marmoree e lastre di porfido e serpentino, per quanto integrata dai vari restauri, conserva ancora oggi la sua preziosa conformazione originaria.


La tua pubblicità GRATIS qui
Pubblicizza GRATIS la tua struttura ricettiva, la tua casa vacanza o anche la tua attività commerciale o professionale su abcsicilia.com. Hai un sito internet? Avrai il link che porta al tuo sito. Non hai un sito internet? Ci pensiamo noi a creare una pagina web tutta dedicata alla tua attività con descrizione, foto, mappa, commenti e modulo per contattarti. Quanto costa? Un banner con la tua pubblicità nella sola pagina del luogo dove opera la tua struttura è completamente GRATUITO.Che aspetti? Fatti vedere sul web e incrementerai i tuoi affari senza alcuna spesa. Ti basta una e-mail. Scrivici a info@abcsicilia.com

GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS
La vita è breve per viverla cercando di essere qualcun altro o lasciare che gli altri decidano per noi
© Giuseppe Cianci



 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu