La città di Paternò - Vacanze in Sicilia - Turismo e Notizie

Abcsicilia
Vai ai contenuti

Menu principale:

La città di Paternò

La città di Paternò
Paternò è un comune della città metropolitana di Catania, situato nell'entroterra etneo, con quasi 50.000 abitanti. L'economia di Paternò gira principalmente sulle coltivazioni agricole, soprattutto quelle degli agrumi, grazie alla fertilità dei suoi terreni. A Paternò la coltura delle arance si diffuse inizialmente nella zona a nord del centro abitato dove, ancora oggi, possiamo trovare i giardini più vecchi con le varietà di arancia a polpa rossa "Sanguinello" e "Moro". Dagli anni '50 in poi, la coltivazione si è estesa anche nelle zone pianeggianti, grazie all'estendersi delle superfici irrigate e alla meccanizzazione che hanno permesso di realizzare aziende strutturalmente moderne in grado di coltivare la varietà di arancia più apprezzata della Sicilia che è il "Tarocco".

Cosa vedere a Paternò

Molti sono i monumenti da visitare a Paternò ma il monumento simbolo della città, venne fatto erigere nel 1072 dal Gran Conte Ruggero, il Castello Normanno. In forma parallelepipeda, è un dongione come quelli francesi ed inglesi fortificati nello stesso periodo. I suoi interni sono ancora oggi in buono stato di conservazione e al piano terra si conserva un cappella affrescata, mentre al primo piano, si trova la sala d'armi. Attraverso le scale intagliate nelle mura si arriva fino alla terrazza superiore, da cui è possibile ammirare un panorama mozzafiato.

Paternò è stata insignita con la medaglia d'oro al valor civile con questa motivazione: "Sottoposta a continui violentissimi e indiscriminati bombardamenti, terrestri ed aerei, che causavano la perdita di oltre quattromila cittadini e la distruzione di gran parte delle abitazioni, dava costante esempio di stoico coraggio e di nobile dedizione alla Patria. La popolazione tutta, con fierissimo contegno, resistette impavida, nonostante le più dure sofferenze, offrendo, pur negli orrori e dei disastri della guerra, la più ammirevole manifestazione di elevate virtù civiche e di generoso spirito di solidarietà. Paternò, 14 luglio-3 agosto 1943"
Roma, 19 settembre 1972
Ricette facili




Le ricette più famose della cucina tipica siciliana

Nel cuore del Mediterraneo, la Sicilia è stata per millenni crocevia di popoli che le hanno impedito di affermarsi, nel campo culinario, in maniera autonoma.
Sempre dominata, la Sicilia è stata però così intelligente da far propri gli aspetti peculiari delle diverse culture: greci e fenici, romani e bizantini, arabi e normanni, spagnoli e francesi.
Le ricette di abcsicilia sono ricette facili da realizzare e richiedono ingredienti economici di uso stagionale frequente  


In tempi di bufera, il vento ti porterà via alcune cose...
ma solo quelle leggere, quelle che non hanno un peso nella tua vita!
© Giuseppe Cianci
© abcsicilia   -   Portale turistico e informativo per la Sicilia  -     Tutti i diritti riservati        Chi siamo      Privacy e Cookie Policy

Direttore responsabile: Giuseppe Cianci  giuseppe.cianci@abcsicilia.com                                          Contatti: redazione@abcsicilia.com  

Testata on line non soggetta agli obblighi stabiliti dall'art. 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416 e successive modificazioni, e dall'art. 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62. Inoltre ad essa non si applicano le disposizioni di cui alla Delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008.
Questa testata/blog non costituisce una testata giornalistica poiché non ha carattere periodico ed è aggiornata/o secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerata/o in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 2001. Si precisa inoltre che abcsicilia.com non ha alcuno scopo di lucro, tutti i ricavi della pubblicità presente sono finalizzati al sostegno delle spese tecniche per il mantenimento del dominio e il reperimento dei materiali.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu