La Città di Monreale - Sicilia Turismo e Notizie

   Sicilia Turismo & Notizie
Vai ai contenuti

Menu principale:

La città di Monreale
Monreale dista soltanto 5 chilometri da Palermo ed è situata a 310 metri sul livello del mare, da dove domina la Valle dell'Oreto e la Conca d'Oro. Le origini di Monreale risalgono al secolo XI°, sotto il dominio normanno. Secondo la leggenda, nel 1171 il re Guglielmo II detto il Buono, ebbe in sogno una visione, la Madonna gli indicò il luogo in cui era nascosto un immenso tesoro e nel quale voleva che egli erigesse un tempio ad ella dedicato. Fu così che ebbe inizio la costruzione del complesso architettonico comprendente il Duomo e, successivamente, intorno ad esso, cominciò a formarsi un piccolo centro abitato, l'attuale Monreale che divenne sede di vescovato fin dal 1183, per poi acquisire un ruolo di primaria importanza durante il XVI secolo, quando, con l'insediamento di vari ordini religiosi, conobbe il vero e proprio sviluppo urbano.

Cosa vedere nella città di Monreale
Di notevole interesse turistico è a Monreale il Complesso del Duomo e del Monastero Benedettino, un esempio architettonico, tra i più belli al mondo, ispirato all'arte musulmana. Inoltre salendo dalla strada panoramica Rocca-Monreale, costruita nel Settecento per volere dell’Arcivescovo Mons. Francesco Testa, si possono ammirare le Fontane Artistiche situate lungo il percorso, che con il loro contenuto simbolico e l'intenso messaggio iconografico trasmesso dalle acque, monti, conchiglie ed altri elementi decorativi, rimandano più o meno a concetti di fecondità, di abbondanza e di rigenerazione.

Sotto trovate alcune strutture turistico-ricettive dove dormire, mangiare e divertirsi a Monreale in provincia di Palermo.

Patrimonio dell'Umanità - World Heritage List
La Cattedrale di Monreale, insieme alla Cattedrale di Cefalù e alla Palermo arabo-normanna, è Patrimonio dell'Umanità. Era il 3 luglio 2015 quando il Comitato Mondiale dell'Unesco inseriva il sito "Palermo arabo-normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale" nella World Heritage List.



Gli edifici siciliani dell'epoca normanna, come la Cattedrale di Monreale, con la loro mescolanza di elementi europei occidentali, bizantini e islamici, con le forme arabeggianti e i mosaici, lasciano in chi li vede per la prima volta l'impressione di qualcosa di singolare e unico.
Galleria fotografica
Foto a cura di ©Giuseppe Cianci
Parchi e Riserve Naturali in Sicilia



VACANZA E AVVENTURA IN SICILIA

Lo scorrimento delle acque del fiume Alcantara ha modellato e inciso il territorio attraversato e, in località Fondaco Motta, frazione del Comune di Motta Camastra, in collaborazione con alcune imponenti colate laviche, ha creato delle suggestive e profonde gole a strapiombo, conosciute come le Gole dell'Alcantara...continua

_____________




LA STORIA DA VISITARE IN SICILIA

Il Parco Archeologico della Neapolis, di notevole estensione, racchiude importanti monumenti che rappresentano la storia della città: la piscina romana, l'Anfiteatro romano, l'Ara di Ierone, l'Orecchio di Dionisio, la Grotta dei Cordari, le Latomie del Paradiso, le Latomie dell'Intagliatella, le Latomie di S. Venera, la Tomba di Archimede e la Necropoli Grotticelle, tutte cartoline fantastiche da visitare in provincia di Siracusa, in Sicilia...continua


_____________




LEGGENDE E MISTERI DEL PASSATO IN SICILIA

Il sito archeologico delle Grotte della Gurfa è un raro esempio di architettura funeraria rupestre, scavato nella roccia arenaria dalla mano dell'uomo in epoca preistorica. La ricostruzione storica di questo monumento è piuttosto complessa per la mancanza di reperti archeologici nella zona circostante le grotte, oltre che per il continuo uso dell'ipogeo che in parte ne ha modificato, trasformato e forse eliminato, la struttura originaria. Studi recenti tuttavia riconoscono questo luogo come tempio dedicato... continua
U pisu ro mulu l'avi a purtari u sceccu (Il peso del mulo l'ha da portare l'asino)
C'è sempre qualcuno che opera a scarica barili, e chi ci va di mezzo è sempre il più debole!
Siamo anche su facebook:
© abcsicilia   -   Portale turistico e informativo per la Sicilia  -     Tutti i diritti riservati        Chi siamo      Privacy e Cookie Policy
Direttore responsabile: Giuseppe Cianci                                                        Contatti: redazione@abcsicilia.com  giuseppe.cianci@abcsicilia.com

Testata on line non soggetta agli obblighi stabiliti dall'art. 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416 e successive modificazioni, e dall'art. 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62. Inoltre ad essa non si applicano le disposizioni di cui alla Delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008.
Questa testata/blog non costituisce una testata giornalistica poiché non ha carattere periodico ed è aggiornata/o secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerata/o in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 2001. Si precisa inoltre che abcsicilia.com non ha alcuno scopo di lucro, tutti i ricavi della pubblicità presente sono finalizzati al sostegno delle spese tecniche per il mantenimento del dominio e il reperimento dei materiali.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu