La città di Giarratana - abcsicilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

La città di Giarratana

News, opinioni, eventi, recensioni




Benvenuti a Giarratana
La città di Giarratana
Giarratana è un piccolo comune in provincia di Ragusa da cui dista 34 km. Incastonato fra i monti Iblei il suo territorio è attraversato dal fiume Irminio che, a circa dieci km dalla cittadina, per lo sbarramento della diga S. Rosalia, forma un lago incantevole che per i sui affascinanti panorami richiama molti turisti. Da visitare a Giarratana la Chiesa di San Bartolomeo Apostolo, la Chiesa di S. Antonio Abate e la Chiesa Madre. Nella parte alta della città potrete vedere invece i ruderi del Castello del 1703. A Giarratana ogni anno il 14 agosto si tiene la "Sagra della cipolla", questo ortaggio che qui ha una pregevole produzione viene cucinato e condito in vari modi e servito con vino e formaggi. Per l'occasione, in piazza ogni anno viene allestito un concerto di musica leggera con cantanti big, Anna Oxa e Anna Tatangelo tra i partecipanti degli ultimi anni.
Interessante anche il Presepe Vivente di Giarratana, giudicato il più bello della Sicilia nel 2013 e il più bello d'Italia nel 2014, richiamando ogni anno migliaia di visitatori dalla provincia e dintorni.
Sotto trovate alcune strutture turistico ricettive dove soggiornare a Giarratana, dove dormire, mangiare o divertirsi a Giarratana e dintorni in provincia di Ragusa.


Alcune immagini della città di Giarratana
© Foto di Giuseppe Cianci per abcsicilia.com
La tua pubblicità GRATIS qui
Pubblicizza GRATIS la tua struttura ricettiva, la tua casa vacanza o anche la tua attività commerciale o professionale su abcsicilia.com. Hai un sito internet? Avrai il link che porta al tuo sito. Non hai un sito internet? Ci pensiamo noi a creare una pagina web tutta dedicata alla tua attività con descrizione, foto, mappa, commenti e modulo per contattarti. Quanto costa? Un banner con la tua pubblicità nella sola pagina del luogo dove opera la tua struttura è completamente GRATUITO.Che aspetti? Fatti vedere sul web e incrementerai i tuoi affari senza alcuna spesa. Inserisci subito la tua struttura o attività  CLICCA QUI
Tri sunu i cosi ca piacinu: i sordi, a munita e i rinari (Tre sono le cose che piacciono: i soldi, la moneta e i danari)
Di primo acchito sembrerebbe trattarsi di tre diverse fonti di piacere, invece, si esalta solo e solamente il dio danaro, con differenti appellativi (...ma sfacciatamente sinonimi)!




 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu