La città marinara di Pozzallo - Sicilia Turismo e Notizie

   Sicilia Turismo & Notizie
Vai ai contenuti

Menu principale:

La città di Pozzallo
Cosa vedere nella città di Pozzallo (RG)

Pozzallo dista 31 chilometri dalla città di Ragusa. Il suo territorio confina con quello di Modica e di Ispica e a sud il comune si affaccia sul Mar Mediterraneo. Unico Comune marittimo della Provincia di Ragusa con un territorio molto limitato che si riconduce per la maggior parte al centro abitato. Pianeggiante lungo tutta la fascia costiera, presenta verso l'interno dislivelli morbidi in direzione delle colline di Modica. Gran parte del territorio è occupato dall'insediamento urbano, in direzione Ispica e Santa Maria del Focallo sono numerosi i terreni coltivati a vigneti ed oliveti, tuttavia Pozzallo è un Comune a vocazione marittima, anche se non mancano piccole e medie aziende operanti nel settore agricolo e nel settore industriale presso l'Agglomerato Industriale Modica-Pozzallo.

Cosa vedere a Pozzallo

Da diversi anni poi, una forte politica di rivalutazione del turismo, ha portato Pozzallo ai vertici nazionali per qualità delle acque, servizi, strutture e ricettività, sforzo riconosciuto anche dall'assegnazione della Bandiera Blu, prestigioso riconoscimento della FEE, ottenuto nel 2012 per l'undicesimo anno consecutivo. In questi ultimi anni però, Pozzallo viene nominata, più che per il suo turismo, per le imbarcazioni di profughi che arrivano quasi giornalmente nel suo porto, ma nonostante tutto, il turismo tiene grazie alla qualità delle acque del mare e le lunghe spiagge di sabbia fine dorata.

Sotto potete trovare alcune strutture ricettive della zona dove dormire, mangiare a Pozzallo e dintorni in provincia di Ragusa.

La spiaggia di Maganuco tra Pozzallo e Marina di Modica
La Spiaggia Maganuco si trova subito dopo la zona portuale di Pozzallo dalla quale è separata da una scogliera. E' quasi sempre affollata nei mesi estivi perchè le acque del mare che la bagnano sono sempre azzurre e limpide. La spiaggia è lunga circa un chilometro ed è orlata da bianche dune altissime. E' spiaggia libera ed è anche molto larga, ma c'è anche un tratto della spiaggia attrezzato di bar ristorante e stabilimento balneare. Ci sono inoltre un Hotel ed un Villaggio turistico che si riversano direttamente sulla spiaggia offrendo ai propri clienti corsi di canottaggio, vela, surf e sub.
Sabir - Festival diffuso delle culture mediterranee
Sabir è il Festival diffuso delle culture mediterranee, promosso da Arci, Caritas, A Buon Diritto, Asgi, Carta di Roma e Acli e, dal 12 al 15 maggio 2016, si è svolto nella città di Pozzallo, per la sua seconda edizione. La prima edizione si svolse a Lampedusa dall'1 al 5 ottobre 2014, mentre questa seconda edizione, organizzata da Arci in collaborazione con il Comune di Pozzallo, ha visto, in questi quattro giorni di festa, le "alternative mediterranee" al centro di spettacoli, dibattiti, incontri internazionali e laboratori che hanno animato la città di Pozzallo. Al festival Sabir a Pozzallo è intervenuta anche la presidente della Camera, Laura Boldrini, come sempre scortatissima.
Giovedì 12 maggio 2016, in Piazza Rimembranze, il concerto dei Modena City Ramblers ha ricevuto una buonissima affluenza di pubblico, ma sul palco erano saliti anche i Black Stars per aprire la serata. La sera successiva, invece, all'Anfiteatro Lungomare Raganzino, la Compagnia Saransò ha presentato Unlocked, uno spettacolo di teatro forum con il coinvolgimento del pubblico spettatore, mentre sabato 14 maggio 2016 sul palco di Piazza Rimembranze sono saliti Piotta e Kiave & Gheesa che si sono esibiti accompagnati dai vincitori del concorso "Oltre i Mari".
BORGHI SICILIANI
COSA VISITARE IN SICILIA





BELLEZZA E MOVIDA NOTTURNA IN SICILIA


Tra i posti da visitare in Sicilia, in provincia di Siracusa, non potete assolutamente mancare di fare un viaggio nella stupenda borgata marinara di Marzamemi che possiede una bella spiaggia e da diversi anni offre anche la possibilità di numerosi approdi attrezzati per imbarcazioni da diporto. Nelle serate estive è meta di migliaia di giovani provenienti dalle vicine province siciliane, ma anche dei tantissimi turisti presenti in zona, perchè Marzamemi è luogo di movida notturna, molto ambita dai giovani.. continua

_____________




POSTI DA VEDERE IN SICILIA

Uno dei 90 borghi medievali più belli d'Italia per il suo grande valore artistico, culturale e storico. Nel 2015 poi, Montalbano Elicona è stato eletto il Borgo dei Borghi, cioè il Borgo più bello del nostro Paese, a dimostrazione che la Sicilia è piena di tesori nascosti. Il Castello di Montalbano Elicona rappresenta l'elemento storico-architettonico più significativo del Borgo, dominando tutto il tessuto urbano medioevale ricco di autentica storia...continua

_____________




LUOGHI DA VISITARE IN SICILIA

Tra le sue strette viuzze, irte e medievali, si incontra gente sincera, fiera del proprio passato. A Gangi si conservano ancora gli antichi mestieri, ci sono diverse botteghe: il fabbro, il falegname e lo scalpellino per la lavorazione della pietra. Ma c'è anche il fascino della... continua
La ceramica in Sicilia


La ceramica - Strade e paesi siciliani della terracotta

Semplice, geniale invenzione, la ceramica è una delle realizzazioni più importanti dell'Umanità. In Sicilia essa fa la sua comparsa nel VI millennio a.C. e, sino all'età del Bronzo, si sviluppa in tutti i centri indigeni dell'isola. Dai primi rozzi manufatti di Stentinello, vicino... Leggi tutto
La Valle dei Templi



Lungo un crinale, impropriamente chiamato valle, venivano eretti, nell’arco di un secolo, il V secolo a.C., numerosi templi a testimonianza di quanto fosse prospera la città. Incendiati dai Cartaginesi nel 406 a.C., venivano restaurati dai romani mantenendo l’originale stile dorico. Può darsi che... continua
U pilu, u piliddu e u mastru ciantaturi (Il pelo, il pelino e il mastro piantatore)
Spesso si incontrano individui super meticolosi, che portano all'esasperazione chi vi ha a che fare, ma anche se stessi!
Seguici su Facebook
© abcsicilia   -   Portale turistico e informativo per la Sicilia  -     Tutti i diritti riservati        Chi siamo      Privacy e Cookie Policy
Direttore responsabile: Giuseppe Cianci                                                        Contatti: redazione@abcsicilia.com  giuseppe.cianci@abcsicilia.com

Testata on line non soggetta agli obblighi stabiliti dall'art. 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416 e successive modificazioni, e dall'art. 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62. Inoltre ad essa non si applicano le disposizioni di cui alla Delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008.
Questa testata/blog non costituisce una testata giornalistica poiché non ha carattere periodico ed è aggiornata/o secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerata/o in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 2001. Si precisa inoltre che abcsicilia.com non ha alcuno scopo di lucro, tutti i ricavi della pubblicità presente sono finalizzati al sostegno delle spese tecniche per il mantenimento del dominio e il reperimento dei materiali.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu