Il piccolo borgo di Raccuja nel Parco dei Nebrodi - Vacanze in Sicilia - Turismo e Notizie

Abcsicilia
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il piccolo borgo di Raccuja nel Parco dei Nebrodi

Il Borgo di Raccuja
Raccuja è un piccolo borgo appartenente al Parco dei Nebrodi, nella città metropolitana di Messina. A Raccuja, le diverse dominazioni che si sono avvicendate nei secoli hanno lasciato, nella cultura e nella tradizione dei luoghi, segni indelebili di arte e folklore. Qui ancora, colori, odori e sapori sembrano quelli di un tempo. Anche le feste religiose qui hanno ancora usanze antiche, come intime e familiari sono le usanze culinarie del territorio. Nelle campagne intorno si coltivano soprattutto nocciole, la cui raccolta è in settembre, ma anche uva, grano e olive qui abbondano, mentre dai boschi dei monti più elevati provengono i funghi che profumano le tavole dei paesani.

Cose da vedere a Raccuja

La festa patronale a Raccuja si svolge il 21 settembre di ogni anno e vede la devozione alla Madonna Annunziata con una settimana ricca di momenti di mera e devota preghiera oltre che di canti mariani locali. Alle feste religiose fanno da contorno le feste laiche tra le quali spicca l'Estate Raccujese, che si svolge nei mesi di luglio, agosto e settembre, con rassegne teatrali, raduni bandistici, sagre tipiche, come quella famosa dei Maccheroni del 13 agosto di ogni anno, convegni culturali e concerti musicali.
Nel piccolo borgo medievale di Raccuja poi, non poteva mancare un castello. Ed eccolo, il Castello Branciforti che domina la parte alta del paese, nel cuore del centro medioevale, unica struttura ad emergere dall'assetto urbano, in una posizione ideale per il controllo della Trazzera Regia che passava lì vicina.

Cose da vedere nella città di Raccuja
Oltre al Castello normanno dei Branciforti, voluto dal Conte Ruggero d'Altavilla, a Raccuja meritano interesse, da parte dei visitatori, anche la Chiesa Madre, un grande edificio cinquecentesco a pianta basilicale che domina tutta la parte bassa dell'abitato, la Chiesa del Carmine, il Monastero di San Nicolò del Fico, il più antico edificio del paesino risalente all'epoca bizantina e ricostruito nel periodo normanno sempre su volere del Conte Ruggero d'Altavilla, la Chiesa di San Pietro, le Tholoi e la Trazzera Regia.

Ricette facili




Le ricette più famose della cucina tipica siciliana

Nel cuore del Mediterraneo, la Sicilia è stata per millenni crocevia di popoli che le hanno impedito di affermarsi, nel campo culinario, in maniera autonoma.
Sempre dominata, la Sicilia è stata però così intelligente da far propri gli aspetti peculiari delle diverse culture: greci e fenici, romani e bizantini, arabi e normanni, spagnoli e francesi.
Le ricette di abcsicilia sono ricette facili da realizzare e richiedono ingredienti economici di uso stagionale frequente  


La ceramica in Sicilia


La ceramica - Strade e paesi siciliani della terracotta

Semplice, geniale invenzione, la ceramica è una delle realizzazioni più importanti dell'Umanità. In Sicilia essa fa la sua comparsa nel VI millennio a.C. e, sino all'età del Bronzo, si sviluppa in tutti i centri indigeni dell'isola. Dai primi rozzi manufatti di Stentinello, vicino... Leggi tutto
'A bona vacca fa 'na sisca 'i latti e puoi cu 'na jarrata 'u 'etta (La buona vacca fa un secchio di latte e poi, con un calcio lo rovescia)
Forse si ha più resa se ci si accontenta della normalità
© abcsicilia   -   Portale turistico e informativo per la Sicilia  -     Tutti i diritti riservati        Chi siamo      Privacy e Cookie Policy

Direttore responsabile: Giuseppe Cianci  giuseppe.cianci@abcsicilia.com                                          Contatti: redazione@abcsicilia.com  

Testata on line non soggetta agli obblighi stabiliti dall'art. 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416 e successive modificazioni, e dall'art. 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62. Inoltre ad essa non si applicano le disposizioni di cui alla Delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008.
Questa testata/blog non costituisce una testata giornalistica poiché non ha carattere periodico ed è aggiornata/o secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerata/o in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 2001. Si precisa inoltre che abcsicilia.com non ha alcuno scopo di lucro, tutti i ricavi della pubblicità presente sono finalizzati al sostegno delle spese tecniche per il mantenimento del dominio e il reperimento dei materiali.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu