L'antica città greca di Selinunte - abcsicilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

L'antica città greca di Selinunte

News, opinioni, eventi, recensioni




Benvenuti a Selinunte
Il Borgo di Selinunte
Situata a circa 30 metri s.l.m. Selinunte si trova sulla costa sud-occidentale della Sicilia, in provincia di Trapani. Fondata nel VII secolo a.C. Selinunte ha vita breve (circa 200 anni) ma intensa. Alleata a lungo di Cartagine, dalla quale sperava di ottenere alleanza per difendersi dalla rivale Segesta, viene infine distrutta proprio dai Cartaginesi capeggiati da Annibale nel 409 a.C. che distruggono le mura e depredano i templi. Dopo essersi rialzata a fatica, Selinunte regge con fatica fino alla seconda guerra punica quando viene rasa al suolo. I templi in rovina, disseminati in una zona quasi deserta, visto che il luogo non è stato più abitato, innalzano ancora al cielo le loro imponenti colonne, mentre gli edifici, ridotti ad un cumulo di pietre, probabilmente a causa di un terremoto, danno un'impressione di estrema desolazione. E' in fase di attuazione un vasto programma di studi e di ricerche del parco archeologico per l'allestimento di musei.
Alcune immagini di Selinunte
© Foto di Giuseppe Cianci per abcsicilia.com
La tua pubblicità GRATIS qui
Pubblicizza GRATIS la tua struttura ricettiva, la tua casa vacanza o anche la tua attività commerciale o professionale su abcsicilia.com. Hai un sito internet? Avrai il link che porta al tuo sito. Non hai un sito internet? Ci pensiamo noi a creare una pagina web tutta dedicata alla tua attività con descrizione, foto, mappa, commenti e modulo per contattarti. Quanto costa? Un banner con la tua pubblicità nella sola pagina del luogo dove opera la tua struttura è completamente GRATUITO. Che aspetti? Fatti vedere sul web e incrementerai i tuoi affari senza alcuna spesa. Inserisci subito la tua struttura o attività  CLICCA QUI

GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS
U ciumi tira petri (Il fiume tira pietre)
Quando il fiume è in secca, è come se trascinasse pietre! Simbolicamente, si dice così quando si resta al verde, senza un "baiocco" (moneta di rame, in circolazione negli Stati Pontifici, fino all'Unità d'Italia, del valore di un soldo)




 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu