Che strane creature si trovano in questa spiaggia del ragusano! Scopri le immagini... - Testata on line. Blog d'approfondimento delle notizie con particolare interesse per la Sicilia. Un blog di opinion-leading - Vacanze in Sicilia - Turismo e Notizie

Abcsicilia
Vai ai contenuti

Menu principale:

Che strane creature si trovano in questa spiaggia del ragusano! Scopri le immagini...

Pubblicato da in Bellezze della Sicilia ·

Una Garzetta

La garzetta è un uccello pelecaniforme della famiglia degli ardeidi, di colore bianco con un sottile becco nero, che presenta lunghe gambe nere e zampe gialli. Come il grosso degli uccelli acquatici si nutre in specchi poco profondi e sulla terraferma, cibandosi di animali di piccola taglia. Si riproduce in colonie, spesso con altre specie di uccelli acquatici, costruendo il proprio nido con rami di alberi, cespugli o canne da palude. In media deposita dalle tre alle cinque uova di colore verde-bluastro e la coppia si preoccupa dei nascituri per circa tre settimane. I giovani esemplari abbandonano il nido e raggiungono l'autosufficienza a circa sei settimane di età.


Spiaggia di Palo Bianco nel ragusano

Questa è invece la spiaggia di Palo Bianco, poco prima di arrivare a Donnalucata, frazione di Scicli, in provincia di Ragusa, siamo in Sicilia ovviamente, una fra le più belle e straordinarie delle isole al mondo.
Palo Bianco è una delle più belle spiagge del ragusano, dalla natura selvaggia e incontaminata. Tranquilla per le famiglie con bambini piccoli, è formata da un ampia spiaggia in sabbia sottilissima, con delle insenature naturali dove i piccoli possono giocare in sicurezza al riparo dalle onde.
Ma questa è anche una spiaggia molto amata dalle garzette.


Le popolazioni italiane di garzetta sono in parte migratrici e in parte stanziali. Quelle migratrici nidificano nella Pianura Padana e svernano in Africa, oppure sono popolazioni nidificanti in Europa centrale che svernano in Italia.
Le popolazioni stanziali sono presenti soprattutto in Sicilia e lungo le coste meridionali.





Palo Bianco è una insenatura poco frequentata anche in piena estate, per questo resta ancora meta preferita dagli amanti della tranquillità e del relax sotto il sole. Grandi distese di sabbia dorata, mare limpidissimo con fondale basso! Il tutto senza pagare un euro, si tratta infatti di spiaggia libera, come la maggior parte delle spiagge siciliane dove è difficile trovare servizi da stabilimento balneare ma, in compenso, si trovano in abbondanza pace e tranquillità indimenticabili, che però spesso vengono ricambiate con l'abbandono di rifiuti da parte di persone incivili, non necessariamente del posto.

Di seguito altre foto, tutte rigorosamente private © Giuseppe Cianci Photographer




















Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu