Terre Sicane, un territorio di una bellezza paesaggistica unica e con un magnifico patrimonio culturale, storico e archeologico - Testata on line. Blog d'approfondimento delle notizie con particolare interesse per la Sicilia. Un blog di opinion-leading - Vacanze in Sicilia - Turismo e Notizie

Abcsicilia
Vai ai contenuti

Menu principale:

Terre Sicane, un territorio di una bellezza paesaggistica unica e con un magnifico patrimonio culturale, storico e archeologico

Pubblicato da in Bellezze della Sicilia ·


Le Terre Sicane, sono un territorio straordinario, ricco di enogastronomia e di un patrimonio storico-culturale immenso che fanno di questa parte occidentale della Sicilia un magnifico paesaggio, patria di Elimi e Fenici, di Greci e Romani, di Arabi, Francesi e Spagnoli, che qui hanno lasciato testimonianze indelebili del loro passaggio nella cucina, nell'artigianato, nell'architettura e nel modo di vivere.


Palazzo Panitteri - Sambuca di Sicilia

Nel cuore di questo territorio sorgono oggi i Comuni di Contessa Entellina, Menfi, Montevago, Sambuca di Sicilia, Santa Margherita di Belice e Sciacca, tutti legati da un territorio fatto di monti, altopiani e colline che corrono dall'entroterra fino alla costa, ora piana e sabbiosa, ora selvaggia e frastagliata, a tratti incontaminata dalla mano dell'uomo, sempre aperta sul meraviglioso azzurro del Mediterraneo.
La pittoresca morfologia dei terreni, racchiusi tra i fiumi Belice e Verdura, incorniciati dal massiccio del Monte Genuardo che si specchia sul Lago Arancio, permette la rigogliosa coltivazione dei campi a vigne e ulivi, come anche a grano, a frutta e ortaggi.


Lago Arancio

In questi luoghi tranquilli ogni turista trova quello che invano ha cercato in altri luoghi del Bel Paese. Qui c'è soprattutto la tranquillità dei luoghi, la dolcezza del clima, le spiagge meravigliose lambite dal Mediterraneo, le acque termali di Sciacca e di Montevago, le testimonianze archeologiche del Monte Adranone e di Entella, i boschi secolari della Risinata e del Magaggiaro, insieme alle tradizioni folcloristiche e alle conosciute produzioni artigiane, come le ceramiche e il corallo di Sciacca, che fanno delle Terre Sicane uno dei luoghi più interessanti della Sicilia. Se a tutto questo aggiungiamo pure l'accoglienza e l'affabilità che contraddistinguono le persone che vivono in questi luoghi allora sappiamo quale sarà la nostra meta per le prossime vacanze.


Palazzo Panitteri - Sambuca di Sicilia

Itinerario Storico-Culturale
La storia delle Terre Sicane racconta il susseguirsi dei popoli che qui hanno vissuto nel corso dei secoli mescolando culture e tradizioni differenti. Luoghi densi di storia che arrivano oggi a noi regalandoci una civiltà mediterranea dalle solide fondamenta, con una infinità di suggestioni che la storia e la cultura di tanti popoli ci hanno tramandato.
Un itinerario che parte dal mare per arrivare sulle colline, così come fecero quei navigatori punici, greci ed arabi che dal mare giunsero in queste terre e se ne innamorarono. Testimonianze storico-culturali sono le aree archeologiche elime e sicane di Entella e di Adranone, ma anche le numerose testimonianze greche, romane, puniche e bizantine custodite nel Museo Archeologico di Palazzo Panitteri a Sambuca di Sicilia.


Un vicolo del Quartiere Saraceno - Sambuca di Sicilia

Interessanti, per il loro fascino e per l'emozione che regalano ai visitatori, sono i vicoli saraceni di Sambuca di Sicilia, il Castello Incantato di Sciacca, l'Abbazia di Santa Maria del Bosco a Contessa Entelina, i ruderi monumentali di Montevago, per fare alcuni esempi.
Inoltre resta affascinante farsi coinvolgere oggi in un passato che rivive e che ritroviamo nelle chiese, nelle feste pagane e religiose, nei canti popolari e nel prezioso artigianato della ceramica variopinta o dei manufatti di palma intrecciata o ancora dei merletti che adornano tutt'oggi le camere e le tavole di questi luoghi.

Parco Archeologico di Selinunte

Itinerario Natura e Paesaggio
Le Terre Sicane sono la destinazione ideale per una vacanza all'insegna del benessere in quanto il territorio collinare che arriva sino al mare offre un'infinità di occasioni per godere di un'esperienza all'aria aperta. Che si tratti di una semplice e rilassante passeggiata lungo i sentieri di campagna o che sia una vera e propria attività sportiva, tra macchia mediterranea e spiaggia, ci accompagneranno sempre i profumi intensi della campagna e quel silenzio che esalterà i suoni di una natura ricca di flora e fauna. Il mare poi è uno spettacolo lungo tutta la costa e la "Bandiera Blu" assegnata ormai da oltre quindici anni consecutivi alle spiagge di Menfi ne è la conferma.
Nell'itinerario paesaggistico di questo territorio non mancano i percorsi di trekking a piedi, in bici o a cavallo, per godere dello spettacolo del bosco di Magacciaro, tra Menfi e Montevago, dove convivono conifere e palme nane, o per ammirare aironi, trampolieri ed uccelli rapaci lungo le sponde del Lago Arancio.


Itinerario Eno-Gastronomico
Da un affascinante mix di biodiversità, che gode di una natura prodigiosa e di un clima mite ma soprattutto degli apporti culturali e colturali tramandate dalle diverse popolazioni che hanno abitato queste terre, prende vita la tradizione eno-gastronomica delle Terre Sicane.
La viticoltura in queste zone è preponderante. I vigneti qui disegnano un paesaggio affascinante, offrendo ai visitatori la possibilità di scoprire una cultura della vite e del vino che è antica quanto l'uomo.


Palazzo Panitteri - Sambuca di Sicilia

Dalle Terre Sicane partono per il mondo l'eccellenza enologica e l'immagine del vino siciliano, frutto di esperienze produttive di grandi marchi storici ma anche di quelle di giovani viticoltori che hanno dedizione e passione per questo lavoro.
Da queste terre proviene anche l'olio extra vergine di oliva della Nocellara, Cerasuola e Biancolilla, uno dei più buoni al mondo. I tanti ristoranti delle Terre Sicane offrono sulle loro tavole i prodotti di un'agricoltura ricca di sole, di sapori e profumi: la Vastedda del Belice insieme alla ricotta e ai formaggi pecorini, i fichidindia, le fragoline di Sciacca e gli agrumi, i dolci tipici, i prodotti dell'orto come carciofi e pomodoro, sino al pescato di un mare tra i più incontaminati e puliti del Mediterraneo.


"Minni di Virgine" dolce tipico di Sambuca di Sicilia






Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu