Benvenuti nel Borgo di Cava d'Ispica - abcsicilia

Abcsicilia Blog Portal
Vai ai contenuti

Menu principale:

Benvenuti nel Borgo di Cava d'Ispica

Frazioni
Il Borgo di Cava d'Ispica
Cava d'Ispica Parco Forza (Parco archeologico della Forza)
Nelle immagini a lato e sotto: il pavimento del Palazzo Marchionale (sec. XV - prima metà XVII sec.) posto nel punto relativamente più alto del pianoro della Forza, in una posizione preminente, e oggi i suoi ruderi, riesumati dal terreno con le ultime campagne di scavi, rilevano l'esistenza di un esteso edificio più volte modificato nell'arco di più secoli.
I resti dell'antica Chiesa della SS. Annunziata (Secc.XV-XVII), varie grotte all'interno del parco, la scuderia, il complesso ipogeico rupestre, una giovane pianta di carrubo all'interno del parco e il centoscale chiuso all'ingresso da un cancello e quindi non visitabile per pericolosità, sembrerebbe comunque verosimilmente un profondo pozzo per acqua, circa 240 gradini interamente scavati nella roccia.
Personalmente non ho trovato interessante la visita a questo parco, durata appena circa trenta minuti, ma se siete appassionati di archeologia vale la pena visitarlo, l'ingresso è gratuito.
Sotto trovate alcune strutture turistico-ricettive dove poter dormire, mangiare o divertirsi nei dintorni di Cava d'Ispica in provincia di Ragusa.

Il Presepe vivente di Ispica
Ogni anno ad Ispica, nella zona archeologica di Cava d'Ispica, viene rappresentato il presepe vivente con centinaia di attori in costumi dell'epoca.
Alcune immagini di Cava d'Ispica
© Foto di Giuseppe Cianci per abcsicilia.com
Cava d'Ispica - Cento scale
Il centoscale chiuso all'ingresso da un cancello e quindi non visitabile per pericolosità, sembrerebbe comunque verosimilmente un profondo pozzo per acqua, circa 240 gradini interamente scavati nella roccia
La tua pubblicità GRATIS qui
Pubblicizza GRATIS la tua struttura ricettiva, la tua casa vacanza o anche la tua attività commerciale o professionale su abcsicilia.com. Hai un sito internet? Avrai il link che porta al tuo sito. Non hai un sito internet? Ci pensiamo noi a creare una pagina web tutta dedicata alla tua attività con descrizione, foto, mappa, commenti e modulo per contattarti. Quanto costa? Un banner con la tua pubblicità nella sola pagina del luogo dove opera la tua struttura è completamente GRATUITO.Che aspetti? Fatti vedere sul web e incrementerai i tuoi affari senza alcuna spesa. Ti basta una e-mail. Scrivici a info@abcsicilia.com

GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS
U beni è re ricchi, e u nenti re' puvirieddi (I beni sono dei ricchi e il niente dei poverelli)
A chi è ricco si accumulano i beni (ricchezza) e a chi è povero si assomma il niente con il niente!




 
Torna ai contenuti | Torna al menu