Benvenuti a Melilli - abcsicilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Benvenuti a Melilli

News, opinioni, eventi, recensioni
La città di Melilli
Alla scoperta di Melilli, il balcone degli Iblei. Lo chiamano il "balcone degli Iblei" perchè da Melilli si ammira il panorama sospeso tra terra e cielo dell'altipiano dei monti Climiti. Scoprire Melilli è come fare un viaggio insolito tra bellezze d'arte e natura. Una miscela di attrattive nascoste che rendono questa cittadina una meta nuova per i viaggiatori alla scoperta del territorio aretuseo. Melilli regala scenari di grande suggestione come le sue 50 cavità carsiche, due delle quali sono state riconosciute come Riserve naturali integrate della Regione Siciliana. Visitare Melilli, che dista solo 22 chilometri da Siracusa, significa restare meravigliati: antichi palazzi sontuosi, monumenti barocchi e chiese di rara bellezza architettonica caratterizzano l'intero territorio. Stupenda la facciata barocca della Chiesa di San Sebastiano dove ogni anno , per i festeggiamenti in onore del Santo patrono, San Sebastiano, migliaia di fedeli accorrono da ogni parte della provincia. Altri eventi importanti di questa cittadina sono il presepe vivente che si allestisce nella settimana natalizia, la via Crucis messa in scena da devoti-attori nei giorni di Pasqua e infine il Carnevale melillese, la cui tradizione risale agli anni '30 e da allora si ripete con i carri allegorici e le sfilate di maschere per le vie e le piazze della città. Sotto trovate alcune strutture turistico ricettive dove soggiornare a Melilli, dove dormire, mangiare o divertirsi a Melilli e dintorni in provincia di Siracusa.



Alcune immagini della città di Melilli
© Foto di Giuseppe Cianci per abcsicilia.com
La tua pubblicità GRATIS qui
Pubblicizza GRATIS la tua struttura ricettiva, la tua casa vacanza o anche la tua attività commerciale o professionale su abcsicilia.com. Hai un sito internet? Avrai il link che porta al tuo sito. Non hai un sito internet? Ci pensiamo noi a creare una pagina web tutta dedicata alla tua attività con descrizione, foto, mappa, commenti e modulo per contattarti. Quanto costa? Un banner con la tua pubblicità nella sola pagina del luogo dove opera la tua struttura è completamente GRATUITO.Che aspetti? Fatti vedere sul web e incrementerai i tuoi affari senza alcuna spesa. Inserisci subito la tua struttura o attività  CLICCA QUI

GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS
U malatu ca' pigghia, nun mori (Il malato che prende (cibo), non muore)
Anche se si è ammalati gravemente, fino a che il fisico sente il bisogno di alimentarsi, non c'è da temere la morte!




 
Copyright 2019. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu