La città di Santo Stefano di Camastra - Vacanze in Sicilia - Turismo e Notizie

Abcsicilia
Vai ai contenuti

Menu principale:

La città di Santo Stefano di Camastra

La città di Santo Stefano di Camastra
Cosa vedere nella città di Santo Stefano di Camastra (ME)

Santo Stefano di Camastra si trova sulla costa settentrionale della Sicilia a 150 km da Messina, alla cui provincia appartiene, e 105 km da Palermo. Noto in Sicilia per la sua produzione artigianale di ceramiche artistiche, Santo Stefano di Camastra produce inoltre uva da mosto, olive, agrumi, ortaggi, grano, legname e sughero. Inoltre la cittadina è rinomata anche per le sue spiagge e per le acque del suo mare che pare che siano le meno fredde d'Italia.

Prima il paese era conosciuto come "Santo Stefano di Mistretta", così come viene citato in alcuni documenti normanno-svevi . Distrutto da una frana nel 1682 il paese venne ricostruito nel 1693 in una zona più costiera rispetto a quella precedente. Nel 1812 prese il nome di Santo Stefano di Camastra, in onore al duca Giuseppe Lanza di Camastra, fondatore e benefattore della città.

Cose da vedere a Santo Stefano di Camastra, in provincia di Messina:

La Parrocchia di San Nicolò di Bari, E' la chiesetta antistante piazza Matrice, semplice e raccolta. Si arriva nella piazza anche attraverso un arco sotto il campanile di questa chiesa. Al suo interno colpiscono i quadri appesi alle colonne che raffigurano personaggi illusri della Chiesa come Madre Teresa di Calcutta e Papa Giovanni Paolo II. Bello il campanile.
Il Santuario della Santa Croce detto popolarmente Letto Santo.
 
Sotto trovate alcune strutture turistico-ricettive dove soggiornare a Santo Stefano di Camastra in provincia di Messina. Dove dormire, mangiare o divertirsi a Santo Stefano di Camastra e dintorni in provincia di Messina.

Storia della Ceramica in Sicilia


La ceramica - Strade e paesi siciliani della terracotta

Santo Stefano di Camastra e la ceramica

La ceramica di Santo Stefano di Camastra è una delle più conosciute e apprezzate. Qui infatti, la lavorazione dell'argilla, probabilmente, è antica quanto la stessa cittadina di Santo Stefano di Camastra. Semplice, geniale invenzione, la ceramica è una delle realizzazioni più importanti dell'Umanità. In Sicilia essa fa la sua comparsa nel VI millennio a.C. e, sino all'età del Bronzo, si sviluppa in tutti i centri indigeni dell'isola. Dai primi rozzi manufatti di Stentinello, vicino... Leggi tutto
U pilu, u piliddu e u mastru ciantaturi (Il pelo, il pelino e il mastro piantatore)
Spesso si incontrano individui super meticolosi, che portano all'esasperazione chi vi ha a che fare, ma anche se stessi!
Ricette facili




Le ricette più famose della cucina tipica siciliana

Nel cuore del Mediterraneo, la Sicilia è stata per millenni crocevia di popoli che le hanno impedito di affermarsi, nel campo culinario, in maniera autonoma.
Sempre dominata, la Sicilia è stata però così intelligente da far propri gli aspetti peculiari delle diverse culture: greci e fenici, romani e bizantini, arabi e normanni, spagnoli e francesi.
Le ricette di abcsicilia sono ricette facili da realizzare e richiedono ingredienti economici di uso stagionale frequente  


Seguici su Facebook
© abcsicilia   -   Portale turistico e informativo per la Sicilia  -     Tutti i diritti riservati        Chi siamo      Privacy e Cookie Policy

Direttore responsabile: Giuseppe Cianci  giuseppe.cianci@abcsicilia.com                                          Contatti: redazione@abcsicilia.com  

Testata on line non soggetta agli obblighi stabiliti dall'art. 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416 e successive modificazioni, e dall'art. 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62. Inoltre ad essa non si applicano le disposizioni di cui alla Delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008.
Questa testata/blog non costituisce una testata giornalistica poiché non ha carattere periodico ed è aggiornata/o secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerata/o in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 2001. Si precisa inoltre che abcsicilia.com non ha alcuno scopo di lucro, tutti i ricavi della pubblicità presente sono finalizzati al sostegno delle spese tecniche per il mantenimento del dominio e il reperimento dei materiali.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu