Vacanza in Sicilia, dove dormire mangiare cosa vedere - abcsicilia

Abcsicilia Blog Portal
Vai ai contenuti

Menu principale:

Sicilia: informazioni turistiche, dove mangiare, dormire cosa vedere in Sicilia
Vacanza e itinerari turistici in Sicilia
Vacanze in Sicilia: i migliori itinerari turistici di questa regione, weekend in Sicilia cosa visitare, dove dormire, mangiare, divertirsi in Sicilia e inoltre sagre, eventi, manifestazioni culturali e concerti musicali in Sicilia. La tua vacanza nella Sicilia di Montalbano, cosa vedere a:
AGRIGENTO    CALTANISSETTA    CATANIA    ENNA    MESSINA    PALERMO    RAGUSA    SIRACUSA    TRAPANI
Abcsicilia vi racconta dove il commissario Montalbano trascorre la maggior parte del tempo, tra riflessioni, pranzi a base di pesce e scodelle di pasta, cene a lume di candela con Ingrid, "a fimmina svidisa", in quei luoghi dove la voglia di respirare la Sicilia ruvida e autentica, raccontata da Andrea Camilleri, diventa incontenibile. Di che cosa stiamo parlando? Della lunga e deserta spiaggia dove il commissario tutte le mattine nuota tra le acque limpide di Punta Secca, una frazione di Santa Croce Camerina, vicino a Marina di Ragusa. Su abcsicilia è possibile trovare il luogo ideale dove trascorrere una meravigliosa vacanza all'insegna del sole e del mare, un hotel o un Bed and Breakfast dove alloggiare e dormire, un ristorante dove mangiare, i posti da visitare, cosa vedere e, certamente, i luoghi dove divertirsi in Sicilia. Itinerari turistici dunque e strutture ricettive della zona, per il vostro soggiorno in Sicilia.
Dove dormire in Sicilia:
AGRITURISMI IN SICILIA dormire e mangiare in agriturismo: per le vostre vacanze a stretto contatto con la natura, per riscoprire antiche arti oltre che antichi sapori di cibi genuini
BED AND BREAKFAST IN SICILIA dormire in un Bed and Breakfast per una vacanza in movimento, alla scoperta dei luoghi nei dintorni
HOTEL per la vostra vacanza con una sistemazione in una delle diverse strutture alberghiere che vanno dalla piccola pensione all' Hotel fino a cinque stelle
CAMPEGGI se poi avete voglia di avventura vi basta uno zaino e una tenda per divertirvi in uno dei tanti campeggi della Sicilia dove troverete al loro interno piscina, sale ballo, campi di calcetto e da tennis, sale fitness e tanto altro
CASE VACANZA se poi non sapete rinunciare alle comodità di un vero appartamento potete scegliere una delle tante case vacanza in Sicilia messe a disposizione direttamente da privati.
Cosa vedere in Sicilia:
la Sicilia è una terra ricca di storia e di tradizioni, su abcsicilia trovate tantissime località da vedere in Sicilia con descizione e foto mai viste prima, esclusive per abcsicilia.com
Dove mangiare in Sicilia:
i migliori ristoranti dove gustare tutte le specialità di questa terra così ricca di sapori e di tradizioni.

Alcune immagini della Sicilia
Sicilia: informazioni turistiche, dove mangiare, dormire cosa vedere in Sicilia
I migliori posti da visitare in Sicilia. Cose da vedere in Sicilia. I luoghi più belli della Sicilia.

Scenari suggestivi, antiche formazioni geologiche, paesaggi mozzafiato che incantano e meravigliano chiunque attraversi questa terra. Rigogliosa e lussureggiante, la Natura in Sicilia esplode nei suoi mille colori: le tante sfumature del verde della secolare vegetazione mediterranea, il rosa dei fenicotteri migratori, il bianco accecante della neve sulla sommità dei monti, il rosso infuocato della lava dell'Etna.

Non solo mare dunque, ma anche numerosi Parchi e Riserve naturali e marine, istituite per preservare un patrimonio ambientale incredibile: il Parco delle Madonie, i cui principali punti d’interesse sono la stazione sciistica di Piano Battaglia e le Gole del Tiberio, il Parco dei Nebrodi, in cui si conserva un ecosistema straordinario, il Parco Fluviale dell’Alcantara, la cui maggiore attrazione è data dalle omonime Gole, le cui forme sono vere e proprie sculture naturali. Poi c'è l’Etna, il vulcano di mitologica memoria, le cui esplosioni laviche e le colate incandescenti offrono al turista uno spettacolo indimenticabile.

La Sicilia apre le porte dei suoi musei, dei suoi parchi naturali, marini o archeologici, dei suoi teatri, dei suoi castelli, dei suoi monumenti e palazzi, testimonianze eterne della più grande stratificazione storico-culturale del pianeta. Testimonianze che hanno portato a ben cinque riconoscimenti UNESCO: Siracusa e Pantalica, il Val di Noto, Piazza Armerina e la Villa Romana del Casale, la Valle dei Templi di Agrigento e le Isole Eolie. In sintesi sono questi i motivi che spingono tanti turisti in Sicilia.

Un viaggio ricco di percorsi e suggestioni per chi cerca la varietà del paesaggio, la ricchezza dell'arte, la stratificazione culturale unica e originale di una terra aperta all'innovazione, ma consapevole e soprattutto orgogliosa delle proprie tradizioni.

E che dire poi degli edifici siciliani di epoca normanna? La loro mescolanza di elementi europei occidentali, bizantini e islamici, con forme arabeggianti e stupendi mosaici, lasciano in chiunque li veda l'impressione di un qualcosa di più unico che raro. L'intero passaggio dei Normanni in Sicilia ha qualcosa di unico e irripetibile. Per circa un secolo, la Sicilia è stata nelle mani di re normanni, tra i più ricchi d'Europa, che hanno voluto manifestare la loro potenza attraverso costruzioni prestigiose mirabilmente decorate. Un'età dell'oro, nella storia della Sicilia, che ha voluto lasciare, a testimonianza del suo passaggio, sontuose opere d'arte e il ricordo di valorosi guerrieri che tanto hanno donato a questa terra.

Sicilia, storia e cultura
È terra di meraviglie la Sicilia, è terra di vulcani e di storia, di cultura e di natura, di paesaggi unici e di colori magici, di tradizioni antiche e di odori inebrianti. È terra di sogni, è terra di vita, unica nella sua varietà infinita. Abbiamo tutto in Sicilia: fiumi, laghi, coste rocciose e spiagge sabbiose, pianure e colline, mari e montagne. Siamo circondati dal mare e anche da altre isole che ci appartengono, ciascuna unica e irripetibile. Basterebbe solo questo per vivere bene di turismo, turismo intelligente che non assale l'lsola solo due mesi I'anno ma la visita anche in inverno, per far rinascere un'economia concreta e sempre rispettosa del territorio. Eppure non si capisce perchè si continua a distruggere e a volere distruggere questa ancor splendida Sicilia.
(Giuseppe Cianci)
E nasciu la Sicilia
Mentri criava lu munnu, era stancu lu Signuri, e lu suduri supra la so frunti comu perli ci scinnia.
Comu fu, comu jiu.... na goccia di ddu divinu suduri, dintra lu nostru mari cariu.
Tra I'acqui azzurri subitu un ‘isula, bedda, senza pari, accumpariu.
Di figghi boni e travagghiatura, prestu, prestu si pupulau, e jiardinu 'ncantatu addivintau.
Maturaru li spichi, la racina, li ficu, I'aranci, li puma, li ficurinnia, li lumiuna e li muluna.
Diu talio' la Sicilia cu stupuri e tuttu priatu dissi a lu suli:
- Vasala, accarizzala, tenila in granni onuri, chidda e' na goccia di lu me' suduri.
Le ricette più famose della cucina tipica siciliana
Nel cuore del Mediterraneo, la Sicilia è stata per millenni crocevia di popoli che le hanno impedito di affermarsi, nel campo culinario, in maniera autonoma. Sempre dominata, la Sicilia è stata però così intelligente da far propri gli aspetti peculiari delle diverse culture: greci e fenici, romani e bizantini, arabi e normanni, spagnoli e francesi. Ecco le ricette tradizionali più conosciute di questa terra

La ceramica - Strade e paesi siciliani della terracotta
Semplice, geniale invenzione, la ceramica è una delle realizzazioni più importanti dell'Umanità. In Sicilia essa fa la sua comparsa nel VI millennio a.C. e, sino all'età del Bronzo, si sviluppa in tutti i centri indigeni dell'isola. Dai primi rozzi manufatti di Stentinello, vicino...
La cucina siciliana, dove mangiare in Sicilia
Guida ai sapori e ai valori della cucina siciliana
Una descrizione sulla storia della cucina siciliana e sulle sue tradizioni insieme ad una selezione di locali di cucina tipica siciliana, dove mangiare in Sicilia...
Sicilia, l'isola dei castelli incantati

L'estate in Sicilia non è soltanto sole e mare, ma anche feste medievali tra costumi d'epoca e castelli incantati. C'è sempre un castello incantato nelle favole che mamme e papà raccontano ai loro piccini per accompagnarli nel mondo dei sogni e in quest'isola i piccoli vivono i loro sogni incontrando castelli, simbolo di forza e di bellezza, che proteggono la loro serenità e un pò anche la nostra.

Ogni castello in Sicilia ha una storia antica e millenaria, eppure incantano ancora oggi, difendendo l'isola perfino di fronte all'avanzata del mare di cemento che minaccia l'intera Sicilia. Ancora oggi, difendono una terra che rischia di crollare sotto la pressione predatoria di palazzinari senza alcun scrupolo e amministratori che, nel migliore dei casi, risultano essere disattenti.

Che si trovino in cima ad una collina o a difesa della costa sulla riva del mare, i castelli rappresentano l'anima della Sicilia e sono loro che richiamano turisti e suggeriscono rievocazioni della loro storia. Molte sono le rievocazioni storiche, in costumi dell'epoca, che si svolgono in Sicilia. A Motta S. Anastasia il Medioevo rivive ogni anno, nel mese di agosto, con cavalieri e dame che regalano uno spettacolo fatto di un variopinto remake di usi, costumi e tradizioni arabo-normanne, sotto la mole del Castello cittadino. Ma anche a Piazza Armerina si respira aria medievale ogni anno con il Palio dei Normanni che affonda le sue radici tra la fine del XVII secolo e l'inizio del XVIII, e che ci racconta momenti storici eccezionali riguardanti le imprese del Conte Ruggero in Sicilia.
Sicilia tra passato e mistero. Alla scoperta delle Grotte della Gurfa - Alia (Palermo)
Il sito archeologico delle Grotte della Gurfa è un raro esempio di architettura funeraria rupestre, cavato nella roccia arenaria dalla mano dell'uomo in epoca preistorica. La ricostruzione storica di questo monumento è piuttosto complessa per la mancanza di reperti archeologici nella zona circostante le grotte, oltre che per il continuo uso dell'ipogeo che in parte ne ha modificato, trasformato e forse eliminato, la struttura originaria. Studi recenti tuttavia riconoscono questo luogo come tempio dedicato al culto della Grande Madre, Afrodite, dove sono state accolte le spoglie di Minosse, il mitico re di Creta. Secondo la tradizione, il re Minosse venne sepolto "in un ambiente funerario monumentale, interno e riservato presso Kamikos,... lungo la vallata del fiume Halycos (l'attuale Platani)..." Continua a leggere


La buona cucina tipica modicana all'Agriturismo Al Monte di Pisana
Dove mangiare a Modica? Se volete pranzare o cenare con cibi genuini e caserecci, piatti della cucina tipica modicana come i "cavatieddi" col sugo o i ravioli di ricotta, allora non potete fare a meno di passare all'Agriturismo Al Monte di Salvatore Pisana, tra il verde della prima periferia di Modica, immerso nella natura. La ricotta appena fatta, il pane di casa, le scacce modicane, gli arancini, tutte bontà che trovate all'Agriturismo Al Monte a Modica. E se preferite, anche menù da asporto e anche senza glutine. Necessaria la prenotazione. Visitate il sito
Factory Pizzeria Steak House ad Avola
Abcsicilia era presente all'inaugurazione di questo locale, avvenuta nel 2018, dove era presente anche il sindaco di Avola che ha espresso la sua soddisfazione perchè ad Avola mancava un locale come questo, aperto alle esigenze food dei giovani di oggi ma tranquillo e adatto anche alle famiglie. Un locale moderno, accogliente e diretto da personale giovane ma con esperienza nel settore. Abcsicilia, a distanza di mesi dalla sua inaugurazione, ha voluto provare alcune prelibatezze e specialità di questo locale e, sentito il parere dei partecipanti alla "missione in incognito", ha ritenuto di inserire Factory Pizzeria Steak House nel proprio portale, ritenendo questo locale meritevole di essere classificato tra le eccellenze siciliane. Per maggiori informazioni e per prenotazioni o recapiti sul locale visitate la loro pagina cliccando sull'immagine sopra
La tua pubblicità GRATIS qui
Pubblicizza GRATIS la tua struttura ricettiva, la tua casa vacanza o anche la tua attività commerciale o professionale su abcsicilia.com. Hai un sito internet? Avrai il link che porta al tuo sito. Non hai un sito internet? Ci pensiamo noi a creare una pagina web tutta dedicata alla tua attività con descrizione, foto, mappa, commenti e modulo per contattarti. Quanto costa? Un banner con la tua pubblicità nella sola pagina del luogo dove opera la tua struttura è completamente GRATUITO.Che aspetti? Fatti vedere sul web e incrementerai i tuoi affari senza alcuna spesa. Ti basta una e-mail. Scrivici a info@abcsicilia.com

GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS
'N ghiornu ca lu Diu Patri era cuntenti
e passiava 'n cielu cu li Santi,
a lu munnu pinsau fari 'n prisenti
e di la curuna si scippau 'n diamanti;
ci addutau tutti li setti elementi
lu pusau a mari in facci a lu livanti;
Sicilia la chiamarunu li genti,
ma di l'eternu Patri è lu diamanti!

(J.W.Goethe, “Viaggio in Italia”, 1817)
"L’Italia senza la Sicilia, non lascia nello spirito immagine alcuna. È in Sicilia che si trova la chiave di tutto" [...] "La purezza dei contorni, la morbidezza di ogni cosa, la cedevole scambievolezza delle tinte, l’unità armonica del cielo col mare e del mare con la terra…chi li ha visti una sola volta, li possederà per tutta la vita"
Vince chi non molla ad inseguire i propri sogni!
© Giuseppe Cianci



 
Torna ai contenuti | Torna al menu